Agenzia Valerio

L’iniziativa si svolgerà sul sentiero alla volta dell’antico convento medievale di Sant’Egidio al Pantano ed è rivolta in particolar modo alle famiglie.

L’associazione “San Giovanni Rotondo Francigena APS”, in collaborazione con Legambiente Circolo Sperone, organizza, per la mattina del 23 dicembre, una camminata sul tratto della Via Francigena dalla chiesa cittadina di Sant’Onofrio al Convento di Sant’Egidio.

«Non vuole semplicemente essere un’iniziativa in cammino – afferma il Presidente dell’associazione Domenico Antonacci – , lo scopo è quello di far conoscere cos’è la Via Francigena di ieri e oggi alla cittadinanza, perché non c’è sviluppo senza una comunità consapevole del proprio patrimonio, senza una comunità pronta ad accogliere il pellegrino/camminatore».

L’iniziativa, che si svolgerà sul sentiero alla volta dell’antico convento medievale di Sant’Egidio al Pantano, è rivolta in particolar modo a famiglie con bambini, associazioni, operatori turistici, gruppi di camminatori, che potranno scoprire la storia, il valore e l’importanza della Via Francigena Micaelica, dal passato ad oggi.

«Ci prenderemo anche cura del percorso, segnalando eventuali criticità e rimuovendo rifiuti presenti, grazie alla collaborazione del gestore del servizio rifiuti urbani Tekra» – dichiara Antonacci.

Un’attenzione speciale sarà dedicata ai “piccoli pellegrini”, i bambini, ai quali verrà donato un omaggio, una piuma simbolo del pellegrinaggio garganico che potranno portare a casa.

L’attività, patrocinata dal Comune di San Giovanni Rotondo e con l’assistenza della Polizia Locale e dell’associazione VAB, è gratuita e aperta a tutti, comincerà alle 9.30 dalla Villetta Sant’Onofrio e terminerà intorno alle 13 nello stesso punto.

Ulteriori informazioni scrivendo a sgrfrancigena@gmail.com o al 3931753151

ADV Fini autosalone

ADV Fini autosalone