Agenzia Valerio

Sabato 9 luglio, l’intervista di Antonella Laganella ad Andrea Leccese, autore di “Malapuglia”, quarta edizione della rassegna dedicata ad autrici, autori, lettrici e lettori in Piazzetta del Conte.

Prenderà il via sabato 9 luglio, alle ore 21.30 in Piazzetta del Conte a Vico del Gargano, la quarta edizione di “Un libro per amico”, rassegna di incontri e dibattiti con le autrici e gli autori di opere letterarie, saggi, romanzi. Organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Vico del Gargano retto dall’assessore Rita Selvaggio, la rassegna comincerà con la presentazione di “Malapuglia”, di Andrea Leccese, storia ed evoluzione delle organizzazioni mafiose in Puglia: l’autore sarà intervistato da Antonella Laganella.

“Ci è sembrato doveroso e significativo”, ha spiegato Rita Selvaggio, “dedicare la serata d’esordio della rassegna a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, quando sono passati esattamente 30 anni dalle stragi di Capaci e via D’Amelio. La questione della lotta alle mafie è centrale per la nostra terra e per tutto il Paese”. Andrea Leccese, autore di Malapuglia, è nato nel 1976 a San Severo, ma il suo paese è Rodi Garganico. Ha studiato a fondo le origini e le dinamiche del fenomeno malavitoso per come si è sviluppato in Capitanata e in tutta la Puglia. Nel 2009, è stato tra i vincitori del Premio Nazionale Paolo Borsellino.

“Un libro per amico è una rassegna che è cresciuta molto negli ultimi anni”, ha dichiarato il sindaco Michele Sementino, “abbiamo fatto bene a credere in questa manifestazione e a valorizzarla edizione dopo edizione”.

ADV Fini autosalone