Agenzia Valerio

Pubblicato sull’Albo Pretorio del Comune il bando che permetterà di presentare domanda per ottenere contributi per le nuove attività commerciali, agricole e artigianali.

“L’amministrazione di Ischitella, guidata dal Sindaco Alessandro Nobiletti, punta strategicamente sul suo centro storico, un vero gioiello da valorizzare e riqualificare per rivitalizzare una parte del paese che merita di essere pienamente vissuta attraverso attività commerciali di tipo tradizionale, artigianale e agricolo con visione innovativa”, si legge in una nota a firma dell’assessore al Turismo e Sviluppo del Territorio del  Comune di Ischitella, Lucrezia Cilenti.

Per raggiungere questo obiettivo il Comune punta alla nascita di nuove attività economiche nella cosiddetta “Sottana” con  “contributi a fondo perduto per chi decide di investire nella parte antica del paese”. Da qualche giorno infatti, è stato pubblicato sull’Albo Pretorio del Comune il bando che permetterà di presentare domanda per ottenere contributi per le nuove attività commerciali, agricole e artigianali; il Comune risulta assegnatario di fondi destinati all’avvio di nuove attività economiche nel periodo 2022 – 2023. La redazione e la pubblicazione del nuovo bando è frutto del lavoro di sinergico della nuova Amministrazione Nobiletti, in particolare tra l’Ass.ra al Turismo Lucrezia Cilenti, il vice Sindaco Giuseppe D’Errico, Jessica Pizzarelli e Michele Falco collaboratori dello staff del Sindaco e la Dirigente Comunale dott.ssa La Riccia, un team dedicato che sta lavorando ad altri progetti di riqualificazione territoriale che verranno presentati nei prossimi mesi.

“Il bando si rivolge principalmente ai giovani e concentra una parte consistente delle risorse nella zona storica del paese, ma ci saranno fondi anche per l’avvio di nuove attività nelle altre aree del territorio comunale, ivi compreso la frazione di Foce Varano; il nostro obiettivo è quello di dare finalmente luce e valore alla nostra “Sottana” cuore del paese”, afferma il Sindaco Alessandro Nobiletti.

“Abbiamo una zona storica che merita più attenzione e ha delle potenzialità enormi ancora inespresse; ci stiamo impegnando per creare le condizioni affinchè nuove attività possano avviarsi; questo è solo il primo di una serie di interventi specifici che stiamo pensando per il nostro centro storico. Convocherò a breve gli operatori del settore turistico per avviare un tavolo di discussione e programmazione per le future attività da implementare su tutto il territorio, oltre a raccogliere le istanze per avere piena coscienza dei limiti del settore stesso.” Continua Lucrezia Cilenti, assessore con delega al Turismo.

Maggiori informazioni sono presenti nel bando in Albo Pretorio sul sito comunale

ADV Fini autosalone