Agenzia Valerio

20 anni di lavoro, 20 anni di promozione, 20 anni di attività in difesa dell’immenso patrimonio dei Borghi. Tipicità, radici, tutela delle identità.

A Castiglione del Lago, in provincia di Perugia, nel weekend si è tenuta la cerimonia del 20° anniversario dell’Associazione Borghi più belli d’Italia dove hanno partecipato Rosa Palomba (Assessore alla cultura e al turismo di Comune di Monte Sant’Angelo e coordinatrice dei Borghi più belli di Puglia) e il Sindaco di Roseto Valfortore e consigliere nazionale dell’associazione, Lucilla Parisi.

A Castigliano del Lago, insieme al Presidente nazionale Fiorello Primi e al direttore Umberto Forte, hanno preso parte alla due giorni anche il presidente dell’Enit (Italia Turismo – ENIT) Giorgio Palmucci, Osvaldo Bevilacqua (Ambasciatore dell’Associazione), Vittorio Sgarbi e tanti altri ospiti.

“Riscoprire l’autenticità dei meravigliosi Borghi, della dimensione locale, il valore di un turismo sostenibile, lento e di qualità. Sosteniamo i nostri Borghi, partiamo alla scoperta di questo straordinario patrimonio e raccontiamolo con entusiasmo e dovizia di particolari. Che sia per un’intera vacanza o una breve gita, avremo l’imperdibile opportunità di diventare custodi di un pezzo della nostra storia” – ha spiegato la coordinatrice dell’associazione Borghi più belli d’Italia in Puglia, Rosa Palomba.

Palomba, inoltre, invita a votare per Vico del Gargano, candidato a “Borgo dei Borghi” 2022: “Scommettiamo sulla bellezza, votiamo tutti Vico del Gargano e facciamo vincere la Puglia”.

ADV Fini autosalone