Agenzia Valerio

 L’iniziativa che si terrà domenica 1 maggio nei pressi del Santuario di San Michele, dopo due anni torna in occasione del mese di maggio la Benedizione degli Animali.

Dopo due anni torna in occasione del mese di maggio la Benedizione degli Animali, evento promosso dall’associazione “La Montagna del Sole” in collaborazione con l’associazione “Lilly e il Vagabondo” e il patrocinio del Comune di Cagnano Varano.

L’iniziativa che si terrà domenica 1 maggio nei pressi del Santuario di San Michele del centro garganico  vede diversi momenti. Alle ore 09.30: Escursione sul Lago di Varano, ore 16.00: Raduno presso il Parco del Papa in contrada Puzzone, ore 17.00: Benedizione degli animali domestici (e non) a cura di Don Salvatore Ranieri, ore 18.00: Aperitivo sotto gli Ulivi e Jam Session aperta a tutti.

La Benedizione degli animali è un’antica tradizione del mondo contadino che molte località d’Italia celebrano il 17 gennaio, in memoria di uno dei padri del monachesimo, Sant’Antonio Abate, che è diventato il protettore degli animali.

Un rito semplice, che da secoli ha come consuetudine quella di benedire gli animali attraverso momenti di incontro e di preghiera. Sin dalla prima edizione, svoltasi nell’anno 2017, la Montagna del Sole ha deciso di posticipare, al mese di maggio, tale ricorrenza per rievocare, in un certo senso, l’antica tradizione che per anni ha accompagnato le feste patronali di Cagnano Varano, ovvero la Fiera del Bestiame dove allevatori e mercanti, dal Molise e dall’Abruzzo, giungevano a Cagnano per fare affari.

ADV Fini autosalone