Martedì, 01 Dicembre 2020 12:24

Vieste si prepara al Natale, Falcone:“Progetti finanziati con l’imposta di soggiorno”

Scritto da  Redazione
Vota questo articolo
(0 Voti)

Luci e una piattaforma digitale dove i commercianti potranno mettere in mostra i propri prodotti e le proprie offerte natalizie. “Finalmente da oggi sarà possibile respirare anche a Vieste la magica atmosfera natalizia, la festa preferita dai nostri bambini, ma anche cara a molti adulti”.

 

“Non potendo realizzare alcun evento, si è deciso di investire le risorse dell’imposta di soggiorno non solo nelle tipiche luci natalizie, ma anche in importanti e gioiose installazioni luminose che potrete ammirare in diversi angoli del nostro paese, così da cercare di “illuminare” il buio periodo che stiamo attraversando – scrive Rossella Falcone, vicesindaco con delega al Turismo e Attività produttive del Comune di Vieste.

 

“Degli impianti di filodiffusione, inoltre, allieteranno lo shopping nelle principali vie commerciali della nostra Vieste con le tradizionali musiche del Natale. È proprio al fine di incentivare l’acquisto presso le attività commerciali locali questa Amministrazione ha deciso di supportarle offrendo loro uno strumento gratuito che le aiuterà nella commercializzazione on line dei propri beni e servizi. Questo sarà realizzabile grazie all’attivazione del progetto di Community Marketplace, una piattaforma digitale dove i commercianti potranno mettere in mostra i propri prodotti e le proprie offerte natalizie. Inoltre sarà possibile organizzare virtualmente anche il “mercatino natalizio”, ormai appuntamento fisso degli ultimi anni. Le iniziative e i contenuti della piattaforma verranno veicolati e pubblicizzati anche attraverso i canali social, al fine di aumentarne maggiormente la divulgazione. Tutti questi progetti saranno finanziati con l’imposta di soggiorno, il cui utilizzo è vincolato per legge a iniziative, attività ed interventi con effetto diretto ed indiretto nel settore turistico e dunque non utilizzabile per incentivi alle attività economiche o buoni alimentari per la cittadinanza, per i quali si provvederà con le risorse delle casse comunali, grazie al risanamento avvenuto in questi anni di amministrazione”.Conclude Falcone.

 

pubblicità3

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”