Martedì, 13 Luglio 2021 11:22

Manfredonia, Laboratorio Shakespeare: "Il teatro ricrea la Comunità"

Scritto da  Redazione
Vota questo articolo
(0 Voti)

In partenza “Laboratorio Shakespeare”, la nuova attività gratuita della compagnia Bottega degli Apocrifi aperta ai cittadini di ogni età, che prenderanno parte allo spettacolo “Sonetti”.

Dal 19 al 30 luglio presso il Teatro Comunale “Lucio Dalla”/Nuova Piazza di Comunità a Manfredonia.

 

Laboratorio Shakespeare” è la nuova attività della compagnia Bottega degli Apocrifi in partenza lunedì 19 luglio, un appello ai cittadini di ogni età che abbiano voglia di mettersi in gioco e di essere insieme. Il laboratorio si terrà nella Nuova Piazza di Comunità della Città di Manfredonia, il cortile della Scuola “Perotto” grazie alla preziosa sinergia tra il Teatro Comunale “Lucio Dalla” e l’I.C. “Perotto Orsini”.

 

Prosegue così la rassegna estiva di teatro, musica e incontri sotto il cielo di Puglia “Mille di queste notti”, organizzata da Comune di Manfredonia, Teatro Pubblico Pugliese, Compagnia Bottega degli Apocrifi e Mottola solutions, in sinergia con il Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia, il Parco Archeologico di Siponto e col GAL DaunOfantino.

 

Shakespeare scrisse i Sonetti nel Seicento mentre a Londra infuriava la peste e i teatri erano chiusi; quei componimenti nascono sotto la spinta di un desiderio vitale fortissimo, celebrano la vita, istigano all’amore, ricordano il valore dell’altro, lottano contro il tempo opponendogli la memoria di chi ama.

 

«Noi Apocrifi - racconta Cosimo Severo, regista e direttore artistico di Bottega degli Apocrifi - ci siamo avvicinati ai Sonetti nel 2019, come antidoto alla rabbia sociale che sentivamo dilagare in questo Paese. Mai avremmo immaginato che ci saremmo ritrovati a vivere una condizione tanto simile a quella del loro autore. Non possiamo immaginare di riaprire i teatri e parlare di ripartenza come se nulla fosse accaduto: i segni li portiamo ancora addosso, ognuno di noi, e sappiamo che non è ancora finita, così come sappiamo che nei momenti più bui la spinta alla vita è più forte. È questa spinta che celebriamo con “Laboratorio Shakespeare”, un rito collettivo insieme a quei cittadini che avvertono la nostra stessa urgenza di bellezza».

 

I partecipanti al laboratorio saranno il coro attorale di questa speciale edizione dello spettacolo di Bottega degli Apocrifi che per l’occasione prenderà il nome di “Sonetti. Shakespeare nella città”: una festa del teatro e della musica con 18 artisti in scena, musicisti attori e performer, in programma i prossimi 29 e 30 luglio.

 

Il laboratorio si svolgerà nel pieno rispetto delle regole per la sicurezza in materia di contenimento del Covid 19. La partecipazione è gratuita, con iscrizione obbligatoriaPer info e iscrizioni: Teatro Comunale “Lucio Dalla”, via della Croce - Manfredonia, tel. 0884.532829; 335.244843.

 

pubblicità3

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”