Lunedì, 12 Luglio 2021 10:28

Estate a Vico, il programma: 50 eventi, grandi ospiti

Scritto da  Redazione
Vota questo articolo
(0 Voti)

Tra musica, teatro, Festival del Giornalismo, appuntamenti letterari e laboratori per i bambini, dal 15 luglio al 18 settembre tornano gli eventi dell’Estate Vichese.

“Vico, paese di San Valentino, in love” è il percorso che caratterizzerà il centro storico per tutta l’estate, dal 24 luglio al 30 agosto. Tornano anche il Festival Voci per Vico e i grandi ospiti dell’Estate Vichese: il 31 luglio, nell’ambito della terza edizione di “Un libro per amico” che proporrà una serie di salotti letterari, ci saranno Carmen Lasorella e Aldo Giorgio Salvatori; il 21 agosto i protagonisti del Festival Gargano di Giornalismo, a settembre Enrico Brignano. Complessivamente, il Comune di Vico del Gargano, in collaborazione con le associazioni territoriali, ha allestito un cartellone di appuntamenti che offrirà circa 50 avvenimenti.

 

 

“E’ la stagione della ripartenza”, ha dichiarato il sindaco Michele Sementino, “e Vico coltiva da sempre un legame profondo tra l’estate, la sua offerta turistica e la capacità di esprimere e valorizzare arte, storia e cultura”.

 

“L'estate non è solo evasione dalla routine”, ha aggiunto Rita Selvaggio, assessore alla Cultura, ma anche meditazione, contemplazione e occasione di ritrovarsi all'interno di una cornice suggestiva e autentica, come il nostro borgo. Vico del Gargano accoglie, coccola e rende lieve ogni fatica, anche grazie a un cartellone di eventi che rendono ancora più speciale l'estate. Venendo a Vico, sarete in vacanza e vivrete la vera estate”.

 

“Estate Vichese 2021 è un nuovo format”, ha spiegato il delegato agli eventi Vincenzo Azzarone, “costituito da una ricca serie di appuntamenti programmati in collaborazione con le associazioni del territorio, in particolare con la Proloco Vico del Gargano, San Menaio e Calenella e la Cna Vico del Gargano, allo scopo di offrire momenti di divertimento e condivisione pur nel pieno rispetto dei protocolli anti-contagio. Questa proposta riunisce eventi e manifestazioni, cultura, promozione del territorio e la rete dei Borghi Più belli d'Italia,  per creare un unico, grande calendario che mette al centro la condivisione e il divertimento. Abbiamo pensato a un palinsesto volutamente variegato, per la quasi totalità gratuito, per venire incontro alle diverse preferenze e per vivere il paese di San Valentino anche durante l'estate”.

 

“Gli eventi dell’Estate Vichese 2021”, ha annunciato Porzia Pinto, delegata alla rete de I Borghi più belli d’Italia, “saranno promossi anche attraverso il sito e i social della rete d’eccellenza che unisce i comuni italiani più interessanti dal punto di vista turistico, ambientale e culturale”.

 

“Come da tradizione”, ha aggiunto l’assessore Raffaele Sciscio, “a Vico arriveranno grandi ospiti, personalità della cultura, del mondo letterario e di quello giornalistico: abbiamo lavorato di squadra per elaborare un programma che, assieme a molte e bellissime occasioni di puro svago, offrirà anche serate e occasioni di riflessione e di arricchimento culturale”.

 

 

pubblicità3

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”