Giovedì, 18 Febbraio 2021 15:41

La storia di donna Maria Michela in un libro di Leonardo P. Aucello

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
La copertina del libro La copertina del libro

Un libro scritto come un romanzo che racconta di un mondo di nobiltà e di valori importanti,di fede, di un lutto, la storia di una eccezionale benefattrice che ha istituito una fondazione umanitaria che porterà il suo nome.

“La Pazienza poderosa di donna Maria Michele” è il titolo del libro scritto da Leonardo P. Aucello e pubblicato da Andrea Pacilli editore. Aucello coltiva da anni la passione per la poesia dialettale, ha pubblicato libri di poesie, studi storici e saggi sulla cultura e tradizione popolare del Gargano.

 

Questo volume è scritto come un romanzo e narra la storia di una nobile, Maria Michela Vinagra, la storia di una donna ricca e potente,eccezionale benefattrice, sposata con un ricco avvocato, don Costanzo Rilisse,  imparentata con la nobiltà della Capitanata, che vive in un paese garganico (San Marco in Lamis). Il sottotitolo del volume è storia di una nobiltà garganica.

 

“Spesso la vita ti blocca davanti a determinati incroci che ti costringono a scegliere la strada da percorrere”- scrive Aucello. Così è accaduto per donna Maria Michela dopo la tragica morte della unica figlia di tre anni, Rosina, e dopo il fallimento della banca di credito cooperativo che insieme al marito e ad altri notabili locali si era impegnata a fondare nel paese. Fonda successivamente un ospedale per aiutare i tantissimi bisognosi che non possono permettersi delle cure. Rimasta vedova continua ad amministrare i beni da sola, non si piega al fascismo. Istituisce una fondazione umanitaria che porterà il suo nome , fonda anche un asilo per i bambini e un ospizio per anziani abbandonati. Non farà in tempo a vedere realizzati questi ultimi due progetti.

 

Una storia intensa, ben scritta, che ci porta ad un tempo lontano, con un filo narrativo, come scrive l’autore, “abbastanza confacente con quello documentario, anche se l’intreccio nella sua impostazione generale spesso non sa dove si ferma l’aspetto storico e inizia quello leggendario”, una storia utile anche a capire che gli imprevisti punteggiano tutte le nostre vite.

 

pubblicitàok

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”