Venerdì, 17 Luglio 2020 08:50

Il Gargano, oltre la fede: “Due giorni di visite ai centri storici, chiese e laboratori artigianali”

Scritto da  Redazione
Vota questo articolo
(0 Voti)

“InPuglia365”, sabato e domenica esperienze tra San Giovanni Rotondo e Monte Sant’Angelo, alla scoperta dei prodotti enogastronomici e delle tradizioni lungo il percorso della Via Francigena.

È questo titolo del progetto culturale ed enogastronomico che la Società CO.MANT di Costanzo Dragano e Co. ha inteso sviluppare lungo il percorso della Via Francigena , che attraversa il territorio garganico dei Comuni di San Giovanni Rotondo e Monte Sant’Angelo, per raccontare le eccellenze enogastronomiche e tradizionali del Gargano che, unitamente alla fede, rappresentano i caratteri distintivi di questo territorio.

 

Nella due giorni, ci saranno visite guidate ai centri storici, chiese e laboratori artigianali di prodotti tipici, a cui si affiancheranno laboratori esperenziali, in cui i partecipanti, in forma totalmente gratuita, potranno conoscere le tecniche lavorative e degustare i piatti tipici della tradizione garganica, preparati con prodotti del territorio, seguendo le antiche tecniche tramandate di generazione in generazione. Il tour è rivolto a famiglie anche con bambini al seguito, agli anziani, ai giovani, a i diversamente abili, con una particolare attenzione ai celiaci.

 

È consigliato un equipaggiamento da passeggiata in città, preferibilmente giacche a vento e scarpe comode per la camminata; la difficoltà del percorso è bassa perché i punti di interesse saranno facilmente accessibili a piedi e/o con il transfer. Il progetto beneficia di un bando regionale, formulato dall’Agenzia Regionale per il Turismo “Puglia Promozione” - incentrato sull’accoglienza turistica e valorizzazione dell’offerta – per la formazione di un elenco di fornitori, cui affidare servizi di fruizione ed animazione del territorio regionale per l’attuazione del Programma “INPUGLIA365 - CULTURA, NATURA, GUSTO” (2020); il tutto a valere sul Programma operativo Regionale FESR-FSE 2014 – 2020 “Attrattori culturali, naturali e Turismo” Asse VI – Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali – Azione 6.8 -Interventi per il riposizionamento competitivo delle destinazioni turistiche.

 

Qui di seguito il programma delle due giornate: Sabato - 18/7/2020 "Sulla via del pane e dell'olio extravergine d'oliva Ore 10- inizio registrazione dei partecipanti presso sede aziendale (vedi sopra); Ore 13- degustazione a base di prodotti di qualità del territorio; Ore 16 - partenza per Monte Sant’Angelo; ore 16,30- visita guidata presso diversi laboratori cittadini di pane; ore 18,30 centro storico con visite chiese minori, quartiere medievale JUNNO; ore 19.30- rientro a San Giovanni Rotondo; ore 20.30-Stand/banchetti espositivi con un laboratorio esperienziale delle diverse tipologie di olii del territorio garganico e utilizzati nella preparazione dei piatti tradizionali che saranno serviti agli ospiti. Domenica 19/7/2020 - “Sulla via dei pastori” Ore 10-registrazione dei partecipanti al tour presso sede aziendale (vedi sopra); Ore 13-degustazione a base di prodotti di qualità del territorio; ore 16.30- visita guidata/ azienda agricola con laboratorio esperienziale di trasformazione del latte - San Giovani Rotondo; ore 20.30- Stand espositivi e degustazione prodotti tradizionali.

 

 

pubblicità3

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”