Lunedì, 17 Febbraio 2020 12:53

Monte Sant’Angelo: entra in vigore l’Area Pedonale Urbana, tutti i dettagli

Scritto da  Redazione
Vota questo articolo
(0 Voti)

Saranno cinque le aree interessate, dal 18 febbraio 2020 entrerà in vigore l’Area Pedonale Urbana della Città dei due Siti UNESCO, dal 19 marzo partiranno le multe, “Meno restrittiva per automobilisti, più aperta per i pedoni”.

Cinque le aree interessate (individuate con colori diversi), che vanno dalla “zona croce” sino alla Chiesa di San Giuseppe. Dal 18 febbraio entrerà in vigore il controllo elettronico dei varchi con 30 giorni di pre-esercizio (validi come attività di informazione alla cittadinanza durante i quali occorrerà rispettare comunque la segnaletica presente). Dal 19 marzo partirà il sanzionamento automatico e i trasgressori saranno puniti con multe di € 97 (comprensive di spese postali e di notifica). La sosta è vietata in tutta l’area. Sono revocati tutti i permessi rilasciati precedentemente. Sono previsti permessi definitivi, temporanei e giornalieri. La sperimentazione durerà un anno. Con il segnale luminoso “APU attiva” non si potrà transitare. Tutte le informazioni e i dettagli in una sezione dedicata sul portale istituzionale della città e attraverso una campagna di informazione sui canali social Facebook e Instagram con l’hashtag #APUMonteSantAngelo.

 

Per il Sindaco di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo d’Arienzo “L’APU è apertura. Apertura di un’area importante e centrale della Città dei due Siti UNESCO. Un nonno tiene per mano una bimba e insieme passeggiano per il centro, tranquilli. Possono essere due concittadini. Possono essere due turisti. Quando abbiamo pensato all’istituzione dell’APU - Area Pedonale Urbana pensavamo esattamente ad un’immagine come questa. Ad un’area aperta dove possono liberamente circolare e passeggiare i pedoni. Un’area che nei mesi che vanno da aprile ad ottobre è quotidianamente scelta da migliaia e migliaia di pellegrini e turisti che vengono a visitare il Santuario dedicato all’Arcangelo Michele più importante dell’Occidente e Patrimonio Mondiale dell’Umanità tutelato dall’UNESCO. L’APU è apertura. L’apertura è accoglienza. L’accoglienza è nel nostro dna, da più di 1500 anni”.

 

“L’APU rispetto all’attuale ZTL è meno restrittiva. Sul corso si potrà passeggiare in tranquillità perché gli automobilisti potranno circolare sì per più tempo – almeno due ore in più rispetto ad oggi con l’apertura al mattino di Via Verdi e Via Belvedere - ma non potranno farlo negli orari o nei mesi di maggiore afflusso.” – spiega l’Assessore alla mobilità e alla sicurezza, Giuseppe Totaro, che prosegue - “Non sarà più possibile transitare davanti ad un Bene Patrimonio dell’Umanità tutelato dall’UNESCO a tutte le ore e tutti i giorni chiedendo a migliaia di turisti e pellegrini di spostarsi per far passare le auto. Una cosa impensabile che non avviene da nessuna altra parte”. “E se più gente passeggerà per il corso a piedi sicuramente sarà un’opportunità in più per i commercianti” – aggiunge l’Assessore Totaro, che termina ringraziando – “gli uffici del Comando di Polizia Locale per l’importante lavoro organizzativo in grado di agevolare commercianti e residenti, e i cittadini per la collaborazione”.

 

LE AREE INTERESSATE:

ZONA VERDE| comprendente Via Grimoaldo I (“zona croce”) e Piazza Ciro Angelillis

1° luglio – 31 agosto | ore 18 - 24 (feriali e festivi)

ZONA BIANCA| Via Belvedere, Piazza Beneficenza e Piazza Cappelletti

1° novembre – 31 marzo | feriali: ore 19 - 21 | festivi: ore 11 - 14 / 16 - 22

1° aprile – 30 giugno e 1° settembre – 31 ottobre | feriali: ore 19 - 22 | festivi: ore 11 - 14 / 16 - 23

1° luglio – 31 agosto | feriali e festivi: ore 11 - 14 / 16 - 24

ZONA ARANCIONE| Via Garibaldi

16 ottobre – 30 aprile | feriali: ore 19 - 22 | festivi: ore 11 - 22

1° maggio – 15 ottobre | feriali: ore 11 - 14 / 16 - 24 | festivi: ore 11 - 24

ZONA ROSSA| Via Carlo d’Angiò – Via Reale Basilica

16 ottobre – 30 aprile | feriali: ore 19 - 22 | festivi: ore 11 - 22

1° maggio – 15 ottobre | feriali: ore 11 - 14 / 16 - 24 | festivi: ore 11 - 24

ZONA CELESTE| Corso Vittorio Emanuele (tra l’incrocio Via Verdi e incrocio Via Carbonara)

16 ottobre - 30 aprile | feriali: ore 19 - 22 | festivi: ore 11 - 14 / 16 - 22

1° maggio - 15 ottobre | feriali: ore 18 - 24 | festivi: ore 11 - 14 / 16 – 24

 

PUBBLICITA'

LocandinaAforisweb

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”