Mercoledì, 18 Settembre 2019 15:10

Monte Sant’Angelo: Clementino e Dolcenera i super ospiti della festa di San Michele

Scritto da  Redazione
Vota questo articolo
(0 Voti)

Clementino (sabato 28), Dolcenera (domenica 29), il comico Dado (lunedì 30), la cover band dei Pink Floyd (venerdì 27) tra i grandi appuntamenti in programma nella Città dei due Siti UNESCO in occasione dei festeggiamenti in onore dell’Arcangelo Michele, Santo Patrono di Monte Sant’Angelo e della provincia di Foggia

Sabato 28, inoltre, il Corteo per la tradizionale offerta della Cera alla Basilica da parte dell’Amministrazione comunale per arrivare al culmine dei festeggiamenti rappresentato dalla suggestiva ed emozionante Processione della Sacra Spada di San Michele Arcangelo (ore 17 di domenica 29). Per il terzo anno consecutivo il Comitato è presieduto da Felice Piemontese.

 

Ancora grandi eventi a Monte Sant’Angelo: dopo il Festival Michael che ha suggellato il gemellaggio nel nome dell’Arcangelo con Mont Saint-Michel in Francia, le celebrazioni per i due Siti UNESCO e un ricco e partecipato programma estivo, siamo giunti ad un appuntamento tanto atteso dalla comunità, i festeggiamenti per il nostro Santo Patrono. Quattro intensi giorni tra celebrazioni religiose e festeggiamenti civili che vedranno la Città dell’Arcangelo protagonista. Ogni anno il cartellone di eventi si arricchisce per offrire ai cittadini e ai tantissimi turisti che giungono in città un programma nutrito ed eterogeneo in grado di guardare a tutti. - dichiara Pierpaolo d’Arienzo, Sindaco di Monte Sant’Angelo, che prosegue - Per questo ringrazio il Comitato Festa Patronale che anche per quest’anno si è impegnato con grande entusiasmo per garantire questo bellissimo programma di eventi. Grazie, inoltre, ai Padri Micheliti che ci faranno rivivere il senso profondo di questi festeggiamenti. E, infine, permettetemi di ringraziare tutti i cittadini e commercianti che con copiosa generosità non hanno fatto mancare il loro supporto e contributo in segno di grande devozione per il nostro Arcangelo San Michele”.

 

“È vero, non c’è due senza tre. Anche quest'anno - dichiara il Presidente del Comitato Festa Patronale, Felice Piemontese abbiamo cercato di realizzare una Festa Patronale che, sotto la guida degli eventi religiosi che rappresentano il fulcro dei festeggiamenti in onore del nostro Santo Patrono, possano accontentare tutte le fasce d'età attraverso grandi eventi culturali che spaziano dai concerti al teatro senza tralasciare i momenti dedicati per i più piccoli. Il programma delle manifestazioni civili rappresenta sicuramente un'offerta culturale per la cittadinanza ma anche e soprattutto per le migliaia di pellegrini che quest'anno visiteranno la nostra Città. Un programma reso possibile grazie al prezioso contributo dei cittadini, dei commercianti e delle grandi aziende del territorio che hanno scelto di credere ed investire la loro fiducia in un gruppo di ragazzi che per il terzo anno consecutivo, non senza difficoltà, si mette a disposizione volontariamente della propria comunità”.

 

Si parte giovedì 26 settembre alle ore 20 con l’anteprima della Festa Patronale 2019: lo spettacolo teatrale “L’abito della festa”. Quattro racconti cuciti a voce e sassofono a cura del Teatro Koreja (Lecce) con la collaborazione di PugliArmonica e MarianoLight.

 

Venerdì 27 l’accensione delle luminarie, a cura della “ditta Carbone”, si terrà alle ore 20 in Piazza Duca d’Aosta alla presenza del Sindaco, del Rettore della Basilica di San Michele Arcangelo e del Comitato Festa Patronale con la consegna del Premio “San Michele Arcangelo” all’Associazione “Amici della Musica” per i loro 40 anni di attività. Seguirà, quindi, alle ore 21, in Piazza Beneficenza, il concerto degli SKYLAB – Pink Floyd tribute band.

 

Sabato 28 si entra nel vivo dei festeggiamenti con il giro mattutino, a Monte Sant’Angelo e nella frazione di Macchia, del complesso bandistico “Città di Monte Sant’Angelo” con termine del percorso, intorno alle ore 12:30, in Piazza Duca d’Aosta. Alle ore 17, invece, dal Palazzo di Città, il corteo per la tradizionale offerta della Cera alla Basilica da parte dell’Amministrazione Comunale accompagnato dagli alunni degli Istituti Comprensivi “Giovanni XXIII” e “Giovanni Tancredi - Vincenzo Amicarelli” ed a seguire la Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta da Sua Ecc. Rev.ma Mons. Domenico Umberto D’Ambrosio, Arcivescovo Emerito di Lecce. La grande cultura sarà protagonista alle ore 19:30 in Tomba di Rotari per lo spettacolo “In voce mista al dolce suono” (Petali di rosa eterna), un concerto di poesia e musica con Nicola Muschitiello (voce recitante) e Saria Convertino (fisarmonica bayan) a cura di Matteo Totaro. Quindi, il primo grande concerto musicale: in Piazza Papa Giovanni Paolo II, alle ore 22, CLEMENTINO in concerto, anticipato dai No Fang e seguito dal dj set di Davesoul.

 

Domenica 29, il giorno dedicato all’Arcangelo, inizierà con la Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da S. E. Mons. Franco Moscone, Arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo alla quale seguirà il saluto dell’Amministrazione Comunale e del Comitato Festa Patronale ai gruppi di pellegrini in visita presso la Basilica. Alle ore 17 partirà, invece, la processione per le vie della Città della Sacra Spada di San Michele Arcangelo. Sarà la Banda Città di Monte Sant’Angelo, diretta dal M° Matteo Quitadamo, la protagonista del concerto previsto in prima serata in Piazza Duca d’Aosta prima del grande concerto musicale, alle ore 22, in Piazza Papa Giovanni Paolo II, di DOLCENERA.

 

L’ultimo giorno dei festeggiamenti, che saranno tutti seguiti anche dalla presenza del travel blogger ed influencer Domenico Porfido, è dedicato alla comicità con lo spettacolo di cabaret, previsto lunedì 30 settembre alle ore 21:30 in Piazza Duca d’Aosta con DADO, subito dopo il grande spettacolo di fuochi pirotecnici, a cura della premiata “Fantasia Pirotecnica” delle ore 20:30 in Zona Castello.

 

Una Festa patronale pensata per grandi e soprattutto anche per i più piccoli che dal 28 al 30 settembre saranno protagonisti, nel Chiostro delle Clarisse, della KIDS CIRCUS ZONE: un luogo, ad ingresso completamente gratuito, in cui i più piccoli entreranno in contatto con l’arte circense, ne testeranno i rudimenti e ne assaggeranno il suo gusto frizzante. Ogni giorno: laboratorio di equilibrio, giocoleria e clowneria, area spettacolo, animazione, trucca bimbi e sculture di palloncini. Spettacoli: sabato 28 (ore 19:00) “Spettacolo SMILE” con maghi e clown, domenica 29 (ore 11:30) “Teatro dei burattini” dove le fiabe si trasformano in realtà, lunedì 30 (ore 19:00) “Baby Cabaret” con il mangiafuoco.

 

Ed infine, quest’anno gli eventi della Festa Patronale si arricchiscono anche con la “Lotteria Festa Patronale San Michele Arcangelo 2019” che metterà in palio tanti premi per cittadini e turisti che acquisteranno i biglietti della lotteria la cui estrazione è prevista il giorno 19 ottobre alle ore 20 presso la Sala conferenze della Biblioteca Comunale "Ciro Angelillis" di Monte Sant’Angelo.

 

 

pubblicità3

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”