Lunedì, 04 Dicembre 2017 14:49

Monte Sant’Angelo tra “le venti città più belle d’Italia” scelte da Skyscanner

Scritto da  Redazione
Vota questo articolo
(1 Vota)

“Quali sono i paesi più belli d'Italia? Antichissimi borghi medievali, castelli arroccati su speroni rocciosi, casette bianche abbracciate da boschi segreti e panorami mozzafiato su paradisi naturali: ecco la lista delle 20 città italiane più belle stilata da Skyscanner per il 2017!” – si legge sul sito di Skyscanner, uno dei maggiori motori di ricerca relativi ai viaggi che conta più di 9 milioni di mi piace sulla sua fanpage Facebook

“C'è una città bianca, un maniero maestoso e una storia misteriosa. E poi c'è tutta l'atmosfera mediterranea e contadina al tempo stesso della provincia di Foggia” – scrive la freelancer di Skyscanner sulla pagina dedicata a Monte Sant’Angelo. “Benvenuti a Monte Sant'Angelo, un paese medievale dalle mille leggende, una su tutte quella dell'Arcangelo Michele che pare sia apparso qui in una grotta e abbia parlato alle genti longobarde che si erano stabilite in questo territorio del Gargano. Ecco che da allora sorge il Santuario di San Michele Arcangelo, meta di pellegrinaggi da secoli” - continuano. E concludono con un consiglio: “Una capatina al Castello è d'obbligo!”.

“Non ci stupisce che Monte Sant’Angelo sia fra le venti città più belle d’Italia nella classifica di Skyscanner perché è un borgo unico, ricco di storia e di fascino, circondato da un paesaggio meraviglioso – commenta l’Assessore all’Industria Turistica e culturale, Loredana Capone - Ma siamo molto soddisfatti che finalmente se ne accorgano e che si stiano scoprendo i borghi pugliesi del nostro entroterra. Perché, come ha confermato lo stesso Istat nell’ultimo rapporto sul turismo, sono i borghi costieri ad attrarre oltre la metà delle presenze turistiche in Italia e così anche in Puglia. E quindi molto importante questo riconoscimento a Monte Sant’Angelo. D’altronde sempre l’Istat ha collocato Vieste, unico comune pugliese al 26 esimo posto nella classifica dei cinquanta comuni italiani per numero di presenze turistiche. La performance di Monte Sant’Angelo e di Vieste danno merito al Gargano, che di fatto è fra le più antiche destinazioni turistiche della Puglia”.

“Una gran bella notizia per la nostra città. Essere in questa prestigiosa classifica stilata da uno dei più grandi motori di ricerca relativi ai viaggi ci rende orgogliosi ma ci impegna anche a programmare, progettare e pianificare interventi di tutela e riqualificazione, a valorizzare e promuovere sempre più a livello nazionale ed internazionale le nostre bellezze per incrementare le presenze e quindi avere un maggiore impatto economico sulla nostra comunità” – dichiarano il sindaco Pierpaolo d’Arienzo e l’assessore alla cultura e al turismo Rosa Palomba.

La classifica stilata da Skyscanner sui 20 paesi più belli d’Italia:
9. Radda in Chianti (SI) - Toscana

1. Courmayeur (AO) - Valle d'Aosta
2. Orta San Giulio (NO) - Piemonte
3. Portovenere (SP) - Liguria
4. Varenna (LC) - Lombardia
5. Bressanone (BZ) - Trentino-Alto Adige
6. Battaglia Terme (PD) - Veneto
7. Fagagna (UD) - Friuli-Venezia Giulia
8. San Leo (RN) - Emilia-Romagna
10. Castelluccio di Norcia (PG) - Umbria
11. Urbino (PU) - Marche
12. Civitella del Tronto (TE) - Abruzzo
13. Arpino (FR) - Lazio
14. Pisciotta (SA) - Campania
15. Torella del Sannio (CB) - Molise
16. MONTE SANT'ANGELO (FG) - PUGLIA
17. Rivello (PZ) - Basilicata
18. Papasidero (CS) - Calabria
19. Scicli (RG) - Sicilia
20. Posada (NU) - Sardegna

Il link all’articolo: https://www.skyscanner.it/notizie

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”