Presidente Michele Emiliano, Le scrivo questa lettera aperta, in un giorno molto particolare e da un luogo unico in Puglia: dal trabucco da Mimì a Punta San Nicola, a Peschici. Questa luogo, esattamente 10 anni fa, e in questi istanti, è stato teatro di un apocalittico incendio boschivo che ha…
Con la firma di oggi a Manfredonia (leggi articolo firma) inizia un percorso per la valorizzazione integrata, finalizzata alla gestione, dei beni culturali del Gargano: accordo per il momento riguardante solo i beni della città sipontina ed aperto a future adesioni. Bene ha fatto la commissione prefettizia di Monte Sant'Angelo…
L' imponente flusso turistico sul territorio di Vieste, confermatosi al primo posto in Puglia, è sostanzialmente legato alle eccezionali qualità dell'ambiente e del paesaggio, mentre vengono del tutto, e intenzionalmente, trascurate le immense ricchezze legate al patrimonio culturale, storico e archeologico. La minimizzazione di questo patrimonio, che affonda le proprie…
di Andrea Lazzaro Maria Savino “Sono tutti uguali!!!” Esclama al bar zi' Peppe, dinnanzi allo spettacolo pre elettorale che si respira nell’aria in vista delle prossime scadenze amministrative. Inutile, farlo ragionare, chiedere di distinguere, di non fare di tutta l’erba un fascio... “Sientimi a mmei - mi interrompe bruscamente nel…
Nella nostra cultura occidentale, Rinascimento compreso, conoscere vuol dire “spezzare la scorza per raggiungere il nucleo” (R. Di Donato), ma a ben guardare la neurofisiologia ci dice qualcosa di diverso. La corteccia cerebrale che corrisponde alla scorza, si trova all’esterno e riveste la sostanza bianca. Quindi il centro si trova…
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Andrea Lazzaro Maria Savino, presidente dell'associazione Misericordia, in merito alle polemiche relative alla sua precedente lettera pubblicata il 6 marzo, dal titolo "L'associazione Misericordia Onlus sfiducia Pompilio". Una mia cara amica ha sentenziato, citando, correttamente: “Cum dicitur ignorantia, silent risum dat intelligentiam et sapientiam”.…
Di seguito la lettera aperta (riportata integralmente) della Misericordia Italia onlus operante sul territorio di San Giovanni Rotondo (ed altri comuni della Capitanata) che, di fatto, conceda anzitempo Luigi Pompilio, sindaco della città, e la sua maggioranza
Mercoledì, 02 Marzo 2016 11:41

La poesia e la clinica psicoterapica

Scritto da
Credo che il mondo onirico,di cui mi occupo da tempo nella mia pratica clinica,unitamente a quando si è in trattamento psicoterapico, percorrono la stessa strada di quando si fa poesia. La vita onirica trova la sua massima espressione nel sogno che rappresenta il massimo dell'emozione. La psicoterapia,quando funziona,rende la psiche…
Giovedì, 17 Settembre 2015 08:30

Legambiente, il nostro garantismo

Scritto da
di Franco Salcuni, Presidente di Legambiente FestambienteSud A proposito dello scioglimento per condizionamenti mafiosi del consiglio comunale della cittadina di Monte Sant’Angelo, è opportuno fare chiarezza su alcuni punti. Innanzitutto è necessario essere garantisti, applicando però una doppia forma di garantismo. La prima è quella giudiziaria che tutela gli imputati…
Venerdì, 11 Settembre 2015 15:25

Segnalazione triste evento

Scritto da
Lettera inviata alla redazione, in 5 per una conferenza organizzata dal Gal Gargano
Pagina 1 di 3

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”