Il sassolino nella scarpa

Archiviate le primarie del Pd, non senza polemiche e sicuramente con qualche riflessione necessaria sul regolamento che ammette tutti a votare, occorre ragionare sui prossimi appuntamenti elettorali e non solo. Pare evidente che il meccanismo istituzionale non gode di ottima salute, salvando la forma ma rendendo impalpabile la sostanza. I…
L’Enichem di Manfredonia, le speranze tradite di un territorio, le morti, l’arsenico, la lotta di Nicola Lovecchio. Alle 9,30 del 26 settembre del 1976 lo scoppio della colonna di lavaggio dell’ammoniaca nello stabilimento petrolchimico Anic in località Macchia-Monte Sant’Angelo causò la dispersione in atmosfera di 20/30 tonnellate di arsenico, una…
Inizia male l’estate per il Gargano, l’incendio al trabucco di Rodi Garganico è un brutto gesto è una ferita, l’ennesima, che viene inflitta al territorio. La prassi di incendiare per lanciare un messaggio è una forma di comunicazione che non viene abbandonata neanche nell’epoca dei social media. Il tempo si…
Il servizio di Striscia la notizia riguardante Emanuele, il ragazzo che da anni gira nei pressi del convento di San Giovanni Rotondo in cerca di pietà, non poteva che avere una reazione stizzita da parte dei cittadini. Molti in rete parlano di un finto povero, invitano Pinuccio, l’autore del servizio,…
L’incendio del ghetto di “Rignano” (in realtà nel Comune di San Severo) deve rappresentare la fine di questa forma di non accoglienza degli immigrati nel nostro territorio. Qualcuno ha parlato di dimostrazione di insuccesso delle politiche di accoglienza dell’amministrazione Vendola, vorrei ricordare che dalla Puglia è nato il modello, tanto…
La conferenza sui cambiamenti climatici in corso a Parigi, Cop 21, difficilmente si concluderà con annunci che potranno in qualche modo intervenire seriamente sulle questioni del clima. Una cosa è certa, e su cui sono pronto a scommettere, i leader che stanno discutendo a Parigi non si avvicineranno minimamente alla…
«Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure». È questo l’articolo 21 della Costituzione. Ed oggi, con la chiusura della vicenda processuale di Erri De Luca, ha vinto…
Questa è una riflessione del lunedì, più che un sassolino vero e proprio. Ecco che cosa ho fatto la scorsa settimana:ho comprato una macchina nuova, adesso cerco urgentemente un garage. Ho completato un lavoro molto importante per la basilica di San Michele Arcangelo di Monte Sant’Angelo, adesso sono informatissimo e…
La rete è piena di bufale, di furbi e di qualche cretino. “Il mezzo è il messaggio” scriveva negli anni ottanta Marshall McLuhan, che studiava i mezzi di comunicazione prima dell’arrivo della rete, a lui è bastata la parabolica, l’antenna satellitare, per dire che si andava verso il “villaggio globale”,…
Ho letto con molta attenzione le 190 pagine di “ Laudato si'” di Papa Francesco che parte proprio con un forte riferimento a san Francesco: «Laudato si’, mi’ Signore», cantava san Francesco d’Assisi. In questo bel cantico ci ricordava che la nostra casa comune è anche come una sorella, con…
Pagina 1 di 4

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”