Bersaglio mobile

Dati e flussi turistici simili, in taluni casi superiori. Omicidi e rapine. Operazioni di Forze dell’Ordine e Procura finalizzate a smantellare clan e organizzazioni dedite allo spaccio di droga, al controllo di appalti e del territorio. Sequestri di beni a professionisti che, secondo gli inquirenti, sarebbero stati vicini al potentissimo…
Non è stata una finzione condita con caricature e battutacce in vernacolo di bassa lega. No. È stata una maledetta fotografia, snervante, della società contemporanea scattata in una delle città più famose del mondo: San Giovanni Rotondo.
Stavolta non si tratta solo di annunci. Pare che, stavolta, i rinforzi arriveranno. Almeno si spera, anzi ci crediamo visto che l'annuncio di potenziare il tribunale di Foggia è arrivato dal numero 2 del Consiglio Superiore della Magistratura, Giovanni Legnini. Qualche dubbio resta. Ed è fondato nella storia del territorio…
Dopo la cavolata delle primarie (sempre più inutili così come sono proposte), senza alcuna regolamentazione (un brutto e mal riuscito copia-incolla di quelle americane), ecco arrivare la sagra degli assessori.
Il 16 giugno scrivevo, nella rubrica Bersaglio Mobile, 'Ad un anno dalle bombe resta solo il silenzio' (leggi QUI). A distanza di 15 giorni occorre aggiornare quanto meno il titolo: 'Ad un anno dalle bombe, restano gli atti criminali'. Troppi i 'De Luca sangiovannesi'.
Ore 22.35 del 16 giugno 2014. Una bomba carta viene fatta esplodere nei pressi dell'abitazione del consigliere comunale del Pd Antonio Santoro. Ore 2.20 del 29 giugno 2014 una bomba, di potenza superiore rispetto a quella del 16 giugno, viene fatta esplodere nei pressi della villetta del consigliere comunale Carmelo…
Neanche il tempo di essere proclamato nuovo presidente della Regione Puglia che Michele Emiliano propone al Movimento 5 Stelle l'Assessorato all'Ambiente del governo regionale.
Azzeramento del mutuo, un'auto nuova (mi piace molto la nuova Jeep Renegade), un corso a pagamento di lingua inglese (full immersion con insegnante madrelingua), una camionata di nuovi libri, cento bottiglie di vino di un certo livello, un tesoretto per i miei due figli (Giulia e Nicola) per il loro…
«Auguri. Buon Natale».
La buona stella di Pompilio brilla ancora. Anzi dopo la figuraccia dell'opposizione-maggioranza (Pd, Udc, Agire Insieme, Scelta Civica, Psi, Democratici per la Città, Gruppo Misto), non sono riusciti nell'impresa di raccogliere 9 firme su 11 disponibili, è diventata splendente.
Pagina 1 di 3

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”