Venerdì, 10 Novembre 2017 08:43

Lorenzo Cesa a Foggia: l'Udc apre la campagna elettorale del centrodestra

Scritto da  Redazione
Vota questo articolo
(1 Vota)
Il segretario nazionale dell'Udc, Lorenzo Cesa, incontrerà, il 18 novembre, i vertici regionali e provinciali del partito Il segretario nazionale dell'Udc, Lorenzo Cesa, incontrerà, il 18 novembre, i vertici regionali e provinciali del partito

Il blocco democristiano di Capitanata segue le indicazioni del segretario nazionale Lorenzo Cesa: compatti nel centrodestra con Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni

L’appuntamento fieristico è il primo atto, dopo il voto siciliano che ha segnato la netta affermazione dell’UdC, a sostegno del presidente Nello Musumeci espressione di una destra che sta ritrovando postazioni istituzionali e consensi. L’UdC di Capitanata, sempre in prima fila nell’anticipare temi e confronti di politica nazionale, alla presenza del segretario Lorenzo Cesa, ha convocato iscritti e simpatizzanti il 18 novembre, alle ore 17, alla Fiera di Foggia, per discutere sul tema: “Arginare i trasformismi per ritrovare il Paese”.

"Noi non ci siamo mai nascosti nel sottobosco della politica. Non abbiamo bisogno di camuffarci per ottenere consensi, ma abbiamo sempre giocato a carte scoperte, evitando di cercare adesioni di facciata, utili solo per successi elettorali effimeri e pasticciati che confondono gli elettori. Ci ritroviamo a Foggia per parlare l’unica lingua che conosciamo, quella dei cittadini e delle loro esigenze, toccando i temi della famiglia, del lavoro e della coesione sociale", sostiene Angelo Cera.

All’appuntamento foggiano saranno presenti anche il presidente nazionale Antonio De Poli e il segretario regionale, Salvatore Ruggeri. Sono previsti interventi di Giuseppe Longo, vicepresidente Consiglio Regione Puglia e di Napoleone Cera, capogruppo "Poolari" Regione Puglia (qui l'Udc è collocata nel centrosinistra). L’appuntamento, moderato da Micky De Finis, sarà introdotto dai saluti di Giuseppe Mangiacotti, assessore Udc Provincia Foggia e presidente del Consiglio comunale di San Giovanni Rotondo (uno dei pochi comuni della provincia sfuggiti al blocco Pd-Civici e conquistato dal centrodestra), di Leonardo Iaccarino, capogruppo Comune Foggia e di Dario Iacovangelo, segretario cittadino Foggia.
"La rappresentazione affidata ai civismi e ai populismi ha solo reso un cattivo servizio alla politica. Contro l’impolitica, cresciuta intorno alla mancanza di cultura politica, l’UdC non ha mai dimenticato il suo ruolo di riferimento di un’area che è maggioritaria nel Paese, pur non ritrovandosi più in un’unica sigla, e che ora si presta a diventare argine contro un’antipolitica che comunica su blog e lancia slogan ad effetto. Non abbiamo ambizioni nostalgiche, ma abbiamo la certezza di essere nel giusto quando vogliamo costruire ponti invece di alzare barriere, come hanno fatto tanti leader di partito negli ultimi tempi. Berlusconi lo ha inteso e pure Salvini lo ha capito. Solo Renzi non l’ha compreso» conclude il deputato Cera che tenterà la conferma al Parlamento nelle elezioni di marzo.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”