E' il sindaco Luigi Pompilio a replicare alla polemica in merito alla scelta di spendere 4.000 euro per una serata teatrale. in modo particolorare il regista Lio Fiorentino, intervistato dal fatto del Gargano aveva ritenuto immorale spendere questi soldi per una serata per lo spettacolo "O tempora o mores". 
Lunedì, 16 Dicembre 2013 12:07

San Giovanni Rotondo: nel 2014 riapre la "Rotonda"

Scritto da
Nel 2014 definitiva risoluzione della conservazione e del restauro di uno dei monumenti più importanti della città di san Pio: la chiesa della Rotonda. Grazie ai fondi della Regione Puglia, 365mila euro, l'antica costruzione, tornerà ad essere punto di riferimento storico della città di San Giovanni Rotondo, così come lo è…
Sabato, 14 Dicembre 2013 13:39

San Marco in Lamis: le infinite "grane" di Cera

Scritto da
Angelo Ciavarella Soccio ha preannunciato al sindaco, Angelo Cera, le proprie dimissioni dalla carica di assessore ai Lavori Pubblici al Comune di San Marco in Lamis.
Venerdì, 13 Dicembre 2013 16:19

San Giovanni Rotondo: borgo antico a "Cinque Stelle"

Scritto da
Ancora una originale iniziativa del MoVimento 5 Stelle di San Giovanni Rotondo. Dopo la "biciclettatta" tra i comparti edilizi del territorio, i grillini sangiovannesi insieme ai ragazzi del Comitato Centro Storico, passeggeranno per le vie del borgo antico. Obiettivo? «Constatare lo stato di degrado ed abbandono in cui versa».
Martedì, 10 Dicembre 2013 10:44

Assemblea Pd: Aldo Ragni eletto delegato nazionale

Scritto da
Il nono delegato del Partito Democratico che rappresenterà la Capitanata, il Gargano nello specifico, è Aldo Ragni. «Sono stato eletto all'assemblea nazionale del PD. Adesso con Matteo Renzi per costruire il PD che vogliamo» è quanto scritto da Ragni sul suo profilo facebook.
Nove in totale i delegati nazionali che spettano alla Capitanata. Dai risultati venuti fuori dalle urne foggiane 4 andranno alla mozione del "rottamatore" fiorentino, 2 quelli di Cuperlo e 2 indosseranno la casacca "civatiana". L'ultimo seggio, il nono, sarà assegnato con i resti regionali. "Ballano": il sangiovannese Mangiacotti, il viestano…
Sabato, 07 Dicembre 2013 19:12

Renzi, Civati o Cuperlo? Pd al voto

Scritto da
Si vota domenica 8 dicembre per la scelta del segretario nazionale del Partito Democratico. Possono votare tutti, non importa essere iscritti al partito. La scelta è tra Matteo Renzi, Gianni Cuperlo e Pippo Civati. Lite tra Massimo D'Alema e Elena Gentile
Torna d'attualità la questione rifiuti nella città di san Pio. Stavolta tocca al Movimento 5 Stelle infilare il dito nella piaga di un sistema, quello della raccolta e smaltimento rifiuti, che fa acqua da tutte le parti. Durissima la nota del Movimento di San Giovanni Rotondo. 
Il 7 dicembre il congresso provinciale di Sinistra Ecologia Libertà, partito che fa riferimento al governatore della Regione Puglia Nichi Vendola. Scontro tra Rendina e Rizzi. Sarà battaglia all'ultimo voto, all'ultima tessera.
Giovedì, 28 Novembre 2013 12:20

"Pittelliani"? Si, ma fino a un certo punto

Scritto da
L'europarlamentare Pittella dice di appoggiare Renzi. I "pittelliani" garganici lo "snobbano" e si schierano con Cuperlo. Intanto, in Capitanata è arrivato il capolista cuperliano Massimo D'Alema. Terzo in lista il sangiovannese Mangiacotti, dopo Iaia Calvio
Pagina 88 di 91

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”

pubblicita elezioni

 

Giuseppe Limosani Il Maestro Partigiano