Adesso la palla passa al Ministro Galletti, a cui spetta l’ultima parola. E c’è chi sostiene che non sarà una cosa immediata, anzi pare che il Ministro voglia prendere tempo. Duro il commento del M5S. Per adesso l’avvocato la spunta nella triade di nomi composta da Pecorella e Vigilante.
Dopo lo sfregio alla tomba di Limosani, il sindaco si impegna, per la seconda volta, a collocare la targa ricordo al partigiano Limosani. «Presto provvederemo, in accordo con i familiari, a posizionare la targa in ricordo del nostro concittadino partigiano».
In una nota anche Rifondazione condanna il gesto sulla lapide di Limosani, "Il fascismo va combattuto sempre e ovunque. Altro che goliardate o ragazzate!".
Solidarietà alla famiglia Limosani da parte delle due forze politiche, il Pd si rivolge direttamente al primo cittadino Costanzo Cascavilla: "Chiediamo al Sindaco l'immediata esecuzione della delibera per l'intitolazione della strada al Partigiano Giuseppe Limosani."
Come ampiamente annunciato il consigliere abbandona il gruppo con cui è stato eletto alle scorse elezioni, torna il simbolo di “Agire Insieme”, la dichiarazione di Cappucci.
E' scontro durissimo all'interno del centrodestra che governa, da giugno 2016, la città di San Giovanni Rotondo. La crisi, come era prevedibile, è scoppiata dopo la mancata revoca dell'assessore al Bilancio Armido Squarcella chiesta a gran voce dal consigliere Forza Italia, Mimmo Longo, e sostenuta da altri tre consiglieri organici…
“Dimissioni definitive”. Saverio Siorini, ex segretario cittadino di Noi con Salvini, abbandona il partito e attende movimenti “a destra”. Attacca il commissario provinciale e il fiduciario locale che ha "spalancato le porte ad alcuni componenti della maggioranza"
Dopo la presentazione, giovedì scorso a Bari, delle nuove linee guida regionali per lo Sport 2017 e la pubblicazione dei bandi che assegneranno risorse per 5 milioni di euro alla presenza dell'assessore regionale allo Sport Raffaele Piemontese, un incontro con amministrazione comunale e società sportive per individuare le possibilità per…
"Da due anni in funzione la centralina ma il Comune non rende noti i dati e la Provincia di Foggia ha finanziato la realizzazione di altre tre stazioni di monitoraggio, per completare la rete di rilevamento dei dati meteo tutto è consegnato alla storica associazione dei volontari Gamma27 e resta…
La Comunità del Parco ha espresso all'unanimità il proprio parere favorevole al Piano del Parco del Gargano, sbloccando finalmente un iter avviato ben diciassette anni fa. "La mancanza del Piano- evidenziano ancora CSN CAI Pronatura e WWF- ha reso finora il Parco un attore poco utile allo sviluppo locale".
Pagina 1 di 70

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”