Lunedì, 09 Dicembre 2019 08:47

San Giovanni R.: “Music ON”, Maurogiovanni alla Piccola Officina Teatrale

Scritto da  Redazione
Vota questo articolo
(0 Voti)
La locandina dell'evento La locandina dell'evento

Appuntamento con la rassegna musicale organizzata da Oskenè, sul palco salirà Vincenzo Maurogiovanni accompagnato dal suo basso elettrico e dalla sua loop station per dare vita al terzo appuntamento della rassegna musicale.

Giovedì 12 dicembre alle ore 20.00 la musica si accende presso la Piccola Officina Teatrale dell’Associazione Culturale Oskenè – Oltre la scena presieduta da Christian Palladino. Sul palco di Via Indipendenza salirà Vincenzo Maurogiovanni accompagnato dal suo basso elettrico e dalla sua loop station per dare vita al terzo appuntamento della rassegna musicale. Il noto musicista barese, che ha trasformato il basso elettrico da semplice strumento di accompagnamento a strumento solista, presenterà all’affezionato pubblico della rassegna sue composizioni originale e colonne sonore trascritte per il suo strumento.

 

Vincenzo Maurogiovanni muove primi passi musicali con la batteria. Dopo aver scoperto di possedere l’orecchio assoluto, si dedica agli studi dell’armonia e del basso elettrico, strumento che utilizza in diverse tipologie: elettrico, acustico, basso fretless. Approfondisce ed applica sul basso elettrico sia gli aspetti ritmici che quelli legati alla polifonia. Nel 2007 ha vinto il concorso internazionale per basso di Euro Bass Day a Viersen, in Germania. Nel 2010, ha vinto il primo premio come "Miglior bassista emergente europeo" al Bassmaster International Contest di Zagabria, in Croazia. Viz è un bassista di lunga portata che ha pubblicato diversi album da solista ed ha lavorato con John Stowell, Guthrie Govan, John Maida, Phil Maturano e Tuck e Patti, Gianni Iorio, Pierluigi Balducci, Dennis Chambers, Gene Jackson, Nando Di Modugno, Gaetano Partipilo, Rocco Zifarelli. Le sue numerose esibizioni includono NAMM Show, California, Bass Electric Rome, Riverberi International Festival (Benevento), Your Sound, Sileno South Contest, Marigliano in Jazz Festival, Andria Jazz Festival, Beat Onto Jazz Festival, Music Italy Show (Bologna), VDP International Music Festival, Faggiano Jazz Festival, Festival città dei tre colli (Montemesola, TA) e Zagreb Guitar Show. È stato anche descritto come "I più bassi della settimana" sul sito web di For Bass Players Only e il bassista del mese su Bass Players United.

 

È impegnato come didatta, ear trainer e compositore. Viz ha insegnato alla Francisco Tarrega Music Academy (Talsano, Italia), al Saint Louis College of Music (Brindisi, Italia) e all'Accademia Musicale Lucana (Potenza, Italia) e tiene corsi di perfezionamento in molte altre scuole di musica. È autore di un DVD educativo dal titolo "Musica, istruzioni per l'uno" e del “Metodo intensivo di Ear Training”.

 

Ingresso gratuito per i soci Oskenè. Direzione artistica: Scuola di Musica Novecento.

 

pubblicità3

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”