Mercoledì, 27 Novembre 2019 08:27

Concerto di Natale per Casa Sollievo della Sofferenza

Scritto da  Redazione
Vota questo articolo
(0 Voti)
La locandina dell'evento La locandina dell'evento

Una pioggia di bigliettini candidi come la neve, il testo e le note di una delle più belle canzoni natalizie e l’atmosfera magica di una location affascinante e suggestiva come solo un teatro sa essere.

Sulla scia di un finale ancora vivo domenica 15 dicembre 2019 alle ore 18.00 presso il Teatro Verdi di San Severo ritorna il consueto appuntamento con la musica, il sorriso e la solidarietà del Concerto di Natale, evento benefico a sostegno della ricerca scientifica dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza. Nato dalla collaborazione della Direzione Amministrativa di Casa Sollievo della Sofferenza e le Cantine d’Araprì, anche questa nona edizione promette di essere degna delle più importanti platee.

 

Nella serata del 15 dicembre a fare gli onori di casa sarà la consolidata esperienza dell’attore e conduttore Danilo Brugia e del fascino, bellezza e bravura della conduttrice Mary De Gennaro, insieme ci accompagneranno nell’alternarsi di artisti e musicisti che anno dopo anno sono in prima linea in quello che è ormai un appuntamento fisso con la solidarietà. Un palcoscenico, quello del Verdi, che vedrà il gradito ritorno di uno dei maestri del cinema e del teatro italiano, l’attore e regista Michele Placido, che certamente riserverà un’esibizione magistrale ad un pubblico che gli è rimasto fedele sin dai tempi del commissario Cattani.

 

Momenti di autentica arte recitativa si intrecceranno con le più belle musiche e voci del jazz italiano. Teo Ciavarella, musicista di punta del panorama italiano e internazionale, una carriera al fianco di artisti del calibro di Lucio Dalla, Vinicio Capossela, Enzo Iannacci, ci condurrà  con la magia del suo pianoforte in una dimensione musicale da sogno accompagnato dalla formidabile black voice di Linda Valori, terza classificata a San Remo 2004 e ad oggi interprete di quelli che sono capolavori della musica blues.

 

Tra gli ospiti della serata spicca il nome del poliedrico cantante e bluesman bolognese Andrea Mingardi, che riproporrà i successi che lo hanno reso quell’artista a tutto tondo che ben conosciamo. Non mancheranno momenti di ilarità grazie al talento del “one man show” Demo Mura che,  spaziando dalla tv al teatro, si cimenterà in momenti di pura comicità e divertimento assicurato.

 

E ancora tanti sorrisi con la verve comica del romano Marco Capretti che dal palcoscenico di Made in Sud ci proporrà alcune delle sue esilaranti esibizioni. E poi il cabaret dell’attore e imitatore Gennaro Calabrese, già ospite di importanti trasmissioni tv, da Domenica In a Buona Domenica e Tiki Taka e l’affascinante arte di Rocco il Mago Ventriloquo. Uno spettacolo che tra euforia e musica non tralascerà lo scopo principale della serata, ovvero la sensibilizzazione verso l’impegno a favore della ricerca scientifica del polo ospedaliero di San Giovanni Rotondo.

 

Medici e ricercatori di Casa Sollievo della Sofferenza, sotto la guida del direttore scientifico Prof. Angelo Vescovi,  porteranno la loro testimonianza diretta di quale sia lo stato attuale della ricerca scientifica in Italia e quali i risultati finora raggiunti, di come il recente Istituto di Medicina Rigenerativa (ISBREMIT) sia diventato, a livello internazionale, un centro di primaria importanza nei consistenti passi avanti per la cura di malattie neurodegenerative.

 

Testimonianze effettive che sottolineano la fondamentale importanza del contributo di ognuno affinché la medicina non si fermi e possa sempre più dare una speranza concreta nello sviluppo di terapie e cure sempre più efficaci. Un contributo possibile acquistando l’ingresso all’evento o, per coloro i quali saranno impossibilitati ad essere presenti all’appuntamento del 15 dicembre, attraverso una libera donazione che andrà ad aggiungersi al ricavato dell’intera serata. Così, tra sofisticate melodie jazz, cabaret e momenti di autentico teatro, fare del bene senza rinunciare al divertimento sarà possibile in un concerto-spettacolo che, complice l’atmosfera natalizia, si annuncia magico e ricco di emozioni.

 

Per info contattare la Segreteria della Direzione Amministrativa dell’Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza al numero 0882 410292.

 

pubblicità3

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”