Venerdì, 18 Gennaio 2019 10:53

Monte Sant’Angelo, “Monumenti in cerca di attore”: due weekend con reading per visite guidate nei Beni culturali

Scritto da  Redazione
Vota questo articolo
(1 Vota)

Al via il progetto ideato dall’Agenzia di comunicazione e promozione Scopro finanziato da #WeareinPuglia per #inPuglia365, arriva Ettore Bassi nel Santuario UNESCO.

Sarà il noto ed affermato artista pugliese Ettore Bassi (in foto) il protagonista del primo weekend di "Monumenti in cerca d'attore", il progetto dell'Agenzia di comunicazione e promozione SCoPro, vincitore del bando “#InPuglia365. Cultura, natura, gusto 2018-2019” dell’Agenzia regionale del turismo, Pugliapromozione. Quattro eventi gratuiti per due weekend - in programma sabato 26 e domenica 27 gennaio e sabato 23 e domenica 24 febbraio - all'innovativa scoperta della storia, della cultura, delle tradizioni e dell'enogastronomia di Monte Sant'Angelo. Due gli appuntamenti dedicati ai bambini. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito ma è necessaria la prenotazione: info al 3405533031.

 

Il Castello, il Santuario di San Michele Arcangelo patrimonio UNESCO, l'Abbazia di Santa Maria di Pulsano, il Museo Etnografico Tancredi: saranno i Beni culturali di Monte Sant’Angelo a fare da palcoscenico al progetto "I monumenti in cerca di attori”.

 

“Questo progetto diventa un importante mezzo di comunicazione e promozione per i Beni culturali che per promuoversi oggi hanno bisogno di un nuovo racconto, un racconto che gli aiuti a farli percepire e poi fruire in un nuovo modo, con nuovi occhi, attraverso un nuovo modo di concepire la visita guidata, una guida speciale basata sull’emozione. - spiega Rossella Ciuffreda, amministratrice dell'Agenzia di comunicazione e promozione SCoPro - Lo storytelling, quindi, come strumento amplificatore del fascino millenario, della bellezza dei monumenti e della loro storia che oggi rivivono attraverso le voci e la narrazione di attori e artisti. Un format che parte dall’inestimabile patrimonio di Monte Sant’Angelo per ‘abitare’ spero nuovi monumenti, nuove città".

 

"Monumenti in cerca d'attore", infatti, farà rivivere la storia delle apparizioni di San Michele Arcangelo e della costruzione del suo Santuario, vivere il silenzio dell'Abbazia e degli Eremi di Santa Maria di Pulsano, far riscoprire - ai più piccini - la storia incantata di re, regine e di battaglie per la conquista di un castello straordinario e le storie di un personaggio importante per la storia e le tradizioni della Città, Giovanni Tancredi e il suo Museo.

Un nuovo modo di promuovere i Beni culturali quali attrattori turistici delle destinazioni attraverso il binomio arti creative e cibo.

 

Il primo appuntamento è dedicato ai bambini. Sabato 26 gennaio, infatti, alle ore 17, Kuziba teatro porta in scena “C’era una volta… il Castello di Monte Sant’Angelo”. Un racconto per i più piccoli alla scoperta del Castello Normanno Svevo Angioino Aragonese, degli uomini e delle donne che lo hanno abitato, delle loro gesta, dei loro sogni e di come hanno cercato di realizzarli. A seguire si svolgerà il laboratorio/gioco sui formaggi e le confetture. Un laboratorio che stimola attraverso la forma del gioco, la riscoperta dei prodotti locali come i formaggi e invita i bambini con i genitori a riscoprirsi piccoli chef nei diversi abbinamenti con le confetture.

 

Grande appuntamento quello in programma domenica 27 gennaio, alle ore 20, nella Grotta-Santuario di San Michele Arcangelo: il noto attore Ettore Bassi sarà la guida speciale che racconterà la millenaria storia di questo luogo Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

 

Il secondo weekend è in programma a febbraio.

Sabato 23 febbraio, alle ore 20, appuntamento con “Ti racconto… l’Abbazia di Santa Maria di Pulsano”. La meravigliosa Abbazia di Santa Maria di Pulsano – a circa 10 chilometri dal centro cittadino - è da più di mille anni punto di arrivo di monaci, anacoreti e cenobiti, orientali e latini. È qui, in questo luogo prezioso eletto nel 2011 tra i “Luoghi del Cuore” FAI, l’appuntamento per evocare - accolti dai monaci dell’Abbazia - le vicende del monaco-papa San Gregorio Magno.

L’ultimo appuntamento è in programma per domenica 24 febbraio: alle ore 17 il secondo appuntamento dedicato ai bambini con Kuziba teatro e il “C’era una volta… il Museo Etnografico Tancredi”.

Nel Museo delle arti, delle tradizioni e degli antichi mestieri del Gargano, i bambini conosceranno la figura di Giovanni Tancredi, realizzatore di sogni, inventore di mondi, al secolo maestro di Scuola elementare, appassionato del suo mestiere e della storia che si fa posto nella Storia attraverso le umane tradizioni. Al termine il laboratorio per la realizzazione delle tradizionali ostie piene.

 

Tutti gli appuntamenti in programma sono ad ingresso gratuito ma è necessaria la prenotazione al 3405533031.

#Monumentiincercadiattore è l’hashtag per seguire i racconti sui principali social network.

“Monumenti in cerca di attore. Reading teatrali per speciali visite guidate” è un progetto ideato dall’Agenzia di comunicazione e promozione SCOPRO, promosso in collaborazione con i Padri Micheliti della Basilica-Santuario di San Michele Arcangelo, la Comunità monastica dell’Abbazia di Santa Maria di Pulsano, la coop. Ecogargano e la Pro Loco; il progetto gode del finanziamento dell’Agenzia regionale del turismo, Pugliapromozione, nell’ambito delle attività di “InPuglia365. Cultura, natura, gusto 2018-2019” (PO Puglia FESR-FSE 2014/2020 – Asse VI, Azione 6.8).

pubblicità2

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”