Primo appuntamento sabato 2 giugno con The soap Opera (FRA) , sono numerosi i concerti che animeranno la banchina del lungolago di Lesina, dal 2 giugno fino al 24 agosto, ingresso gratuito.
Enrico Fraccacreta, poeta e amico fraterno di Andrea racconterà “Il giovane Pazienza", un viaggio intimo negli anni della loro scanzonata giovinezza e amicizia, una testimonianza commossa e inedita, il ritratto di un artista al di qua del mito che l’ha poi consacrato.
Il 28 maggio in scena lo spettacolo dell’associazione culturale Faberi. L’omaggio a Fabrizio De Andrè, sostenuto dalla Camera Penale, è stato fortemente voluto dal direttore, Giuseppe Altomare e dall’Area Trattamentale, la cui responsabile è Cinzia Conte. Fondamentale l’apporto del corpo di Polizia Penitenziaria.
Domenica 20 maggio dal suggestivo Auditorium Chiesa della Maddalena riparte il consueto appuntamento musicale che ospiterà artisti e musicisti di fama internazionale. "Una manifestazione culturale di assoluto valore e prestigio che anche quest'anno proporrà un vasto e raffinato programma artistico".
“S’illumina 2017- Copia privata per i giovani di SIAE”, per la “traduzione e distribuzione” di opere librarie all’estero, bandito da SIAE con il sostegno di MiBACT e SIAE. Il progetto è stato curato dal coworking Smart Lab.
Lunedì, 07 Maggio 2018 08:56

San Marco in L.: in scena "Non ti vedo da vicino"

Scritto da
Mercoledì 9 maggio, in scena una favola moderna, comica e romantica che si interroga sul difficile mondo dei rapporti umani spesso aggredito da paure e incomunicabilità. Ma in questa girandola frizzante forse è ancora possibile l’alchimia dell’amore.
Pugliese, di Cerignola, ma da anni vive a Roma, presenta il suo volume " Parole Parole... alla radio" con la prefazione di Renzo Arbore. Un viaggio affascinante nel mondo della radio.
Le parole e le immagini che alimentano la violenza di genere. A San Nicandro Garganico, momento di riflessione sul ruolo e sulle parole dei media nella narrazione della violenza sulle donne. Colasanto: “Sottovalutazione ancora preponderante”.
Prima esperienza letteraria per Francesco Rinaldi l’infermiere con la passione della pittura e della letteratura. Rinaldi vive e lavora a San Giovanni Rotondo, nel libro molti riferimenti al Gargano.
Giovedì, 12 Aprile 2018 14:57

Mostra "La Grande guerra" a Vieste

Scritto da
La mostra, realizzata in occasione delle commemorazioni del centenario della Grande Guerra, vuole rendere omaggio agli uomini e alle donne che furono i protagonisti di quel periodo, rinverdendone il ricordo attraverso l'esposizione di pannelli didattici, stampe, illustrazioni, cimeli e divise dell'epoca.
Pagina 1 di 46

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”