Il libro racconta, attraverso la storia del suo Presidente, la storia dei 25 anni dell'Associazione contro le leucemie, che a livello nazionale quest'anno ha compiuto 50 anni.
Torna la Stagione Teatrale al “Giannone” di San Marco in Lamis. Nel programma, spicca la novità della danza che, per la prima volta, viene ospitata dalla stagione del “Giannone” e l’importante appuntamento con il comico Giobbe Covatta.
I luoghi del film (Ponza e Ventotene) sono stati ricostruiti nella città di Vieste con la partecipazione di diverse comparse locali. Il film è tra i candidati al David di Donatello 2019. Il film sarà trasmesso presso il cinema Adriaticofino a martedì 19 novembre.
Un nuovo ciclo di seminari storici, questa volta sulla storia del monachesimo pulsanese, con il prof. Alberto Cavallini. Una festa dei lettori, animata con presentazioni di libri, laboratori per ragazzi e un concerto. Ecco la programmazione di novembre.
Partiranno questa settimana, in concomitanza con "Libriamoci", le giornate nazionali di lettura nelle scuole, le prime iniziative promosse dal neonato Polo delle Biblioteche scolastiche della Capitanata, costituito dai licei di Foggia e di San Marco in Lamis.
Un monologo dove si intrecciano gioie e dolori; vita ordinaria, né più né meno: il conflitto genitori-figli, l’abbandono irreversibile che può derivarne, lo svezzamento precoce da parte di un amore idealizzato, la violenza meschina di un amante senza ritegno, l’inatteso e tragicomico disincanto rispetto al sogno dell’amore totale.
Pochi giorni fa, nel silenzio più totale, ricorreva il novantesimo anniversario dell’inaugurazione di uno dei monumenti più importanti San Giovanni Rotondo, l’interesse nei suoi confronti, purtroppo, si vede solo nelle campagne elettorali.
Accompagnati dalla curatrice visitiamo, nel cuore del centro storico, la mostra divisa in tre sezioni, la prima è dedicata ai genitori di Padre Pio, la seconda al periodo storico in cui è arrivato sul Gargano e una sezione è dedicata al servizio militare del santo.
Quattordici vittime cadute in un giorno che doveva essere di festa e gioia, ma che purtroppo a causa del nascente fascismo si è trasformato in un momento di violenza e dolore.
Da venerdì 11 a domenica 13 ottobre a Monte Sant’Angelo il convegno con numerosi esperti, studiosi e rappresentanti di associazioni e istituzioni alla vigilia dell'estensione della certificazione sino in Puglia verso Gerusalemme e all'inizio dell'iter di candidatura a patrimonio UNESCO.
Pagina 1 di 61

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”