Sicurezza alimentare del cittadino. Una pescheria chiusa a Cagnano Varano e 300 chili (circa 2mila euro il valore commerciale) tra spigole, orate, molluschi, gamberi e anguille sequestrate.
Il comando Stazione di Cagnano Varano ha denunciato a piede libero all'Autorità giudiziaria 23 soggetti per «per esercizio venatorio illecito, violazioni delle norme urbanistico edilizie e ambientali e per esercizio di pesca illecita nelle acque della Laguna di Varano».
La giunta municipale dichiara «lo stato di calamità naturale nel territorio comunale di Vieste». I danni, a strade, case, strutture turistiche, attività agricole e commerciali, sono stati provocati dalle eccezionali avversità atmosferiche del 30 novembre e del 1 dicembre. Circa sei i milioni di euro che occorrono per rimettere in…
Lunedì, 09 Dicembre 2013 15:43

Cagnano: intimidazione a cronista de L'Attacco

Scritto da
«Scappa da Cagnano». È il biglietto intimidatorio che ignoti avrebbero lasciato sul retro dell'automobile del cronista del quotidiano L'Attacco, Giuseppe Ciccomascolo. La notizia è stata data dal sito www.schiamazzi.org.
Domenica, 08 Dicembre 2013 09:23

Apricena: 57enne ucciso a coltellate

Scritto da
È Angelo Radatti, di 57 anni, il cadavere dell'uomo trovato in una Fiat Punto, riverso sul lato passeggero, nelle campagne di Poggio Imperiale in una strada che porta ad Apricena.
Sabato, 07 Dicembre 2013 19:43

Apricena: ritrovato cadavere di un uomo

Scritto da
Il cadavere di un uomo di circa 50 anni è stato trovato in una Fiat Punto nelle campagne di Poggio Imperiale in una strada che porta ad Apricena. Stando ai primi accertamenti l'uomo, incensurato, sarebbe stato ucciso.
Lunedì, 02 Dicembre 2013 11:09

San Marco in Lamis: una città a "pezzi"

Scritto da
Il racconto di Antonio Ciavarella. È venerdì mattino, ore 9.30. Dell'autobus cittadino, fermo da settimane al palo dell'inefficienza, nemmeno l'ombra. E i telefoni all'Ufficio Tecnico di Palazzo Badiale squillano pure a vuoto. Forse un caffè (lungo come la pausa), li avrà allontanati dalle segrete stanze.
Giovedì, 28 Novembre 2013 13:38

Isole Tremiti, fulmine colpisce abbazia: gravi i danni

Scritto da
Un fulmine si è abbattuto sulla storica abbazia di Santa Maria a Mare dell'isolotto di San Nicola nell'arcipelago delle Isole Tremiti causando ingenti danni all'edificio. La notizia è stata pubblicata sul sito della Tv provinciale Teleradioerre.
L'amore per i cani è costato caro ad una bambina di otto anni di San Giovanni Rotondo. Voleva una foto mentre accarezza un cane lupo cecoslovacco, si tratta di una razza molto particolare classificata tra i cani pericoloso perché tendenzialmente dominati, cioè hanno bisogno di un "branco", di una guida,…
Mercoledì, 27 Novembre 2013 15:52

San Giovanni Rotondo: furgone in fiamme (2)

Scritto da
In fiamme un furgone di colore bianco. Il fatto è accaduto a San Giovanni Rotondo nella notte tra il 26 e il 27 novembre alle 4.40 circa, in via dei Mille, nel popolare quartiere "Travaglio". L'incendio dell'automezzo poteva avere conseguenze ben più gravi.
Pagina 85 di 89

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”