Tre auto incendiate e una abitazione saccheggiata. San Marco in Lamis nuovamente teatro di episodi criminali. Gli incendi della tre autovetture sono avvenuti nella notte tra domenica e lunedì. Da una prima ricostruzione dei fatti erano solo due le auto oggetto del fuoco. La terza avrebbe iniziato a bruciare causa…
Sabato, 16 Novembre 2013 10:17

San Marco in Lamis: il 118 è un colabrodo

Scritto da
Il 118 di San Marco in Lamis fa acqua da tutte le parti. Nel vero senso della parola. Gli operatori, nei giorni scorsi caratterizzati da forti piogge, hanno dovuto persino raccogliere l'acqua piovana, filtrata dalle mura, con i secchi. C'è pure un frigorifero ancora imballato. 
Venerdì, 15 Novembre 2013 10:30

Manfredonia, prostituzione: in manette brasiliana

Scritto da
Utilizzava gli annunci sui giornali per adescare clienti in un appartamento in un villino di Siponto. Gli habitué arrivavano a Siponto da tutto il circondario garganico. «Anita bellissima, raffinatissima curve seducente estremamente calda disponibilissima». Questo l'annuncio, a chiaro sfondo sessuale, che da qualche giorno appariva tra le pagine dei quotidiani…
Giovedì, 14 Novembre 2013 10:05

Trema il Gargano, epicentro Carpino e Vico

Scritto da
Terremoto sul Gargano. Il sisma, registrato dai sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, si è verificato nella notte (14 novembre) alle 4:13, con magnitudo 2.3 gradi della scala Richter ad una profondità (ipocentro) di 31.8 chilometri nel distretto sismico del Gargano.
Per San Marco in Lamis e Vieste, il 13 novembre sarà il "giorno del giudizio". I due Comuni, a rischio dissesto finanziario, mercoledì dovranno presentarsi innanzi alla sezione regionale della Corte dei Conti per l'esame delle criticità dei rispettivi bilanci.
Domenica, 10 Novembre 2013 17:04

Resort Pugnochiuso, l'affare Marcegaglia

Scritto da
Trentasette villette ubicate nel centro vacanze Pugnochiuso, sino a pochi giorni fa di tipo turistico-alberghiero, trasformate in strutture turistico-residenziali. Per il gruppo consiliare "Per un'altra Vieste" «si tratta di una speculazione ordita dal gruppo Marcegaglia ai danni di una delle più belle coste del Gargano e a sfavore dei lavoratori.…
La giunta municipale di Monte Sant'Angelo premia, con atto solenne, Alfredo Fabbrocini, dirigente della Squadra Mobile della Questura di Foggia destinato ad altro incarico con relativo trasferimento ad altra sede.
Venerdì, 08 Novembre 2013 06:58

Zanne di elefante e pelli di ghepardo in chiesa

Scritto da
Alcuni sacerdoti hanno scoperto all'interno dei magazzini della Curia Provinciale di Foggia, scatoloni con zanne d'avorio di elefante africano, carapaci di tartarughe di mare di grosse dimensioni, pelli di boa, pelle di ghepardo, scorpioni e ragni in vetro tutti risalenti probabilmente agli anni '60.
Mercoledì, 06 Novembre 2013 09:18

San Marco in Lamis, preoccupa la presenza dei topi

Scritto da
Siamo nel 2013, eppure San Marco in Lamis ed i suoi abitanti devono ancora fare i conti con i problemi del medioevo. Il riferimento è alla presenza sempre più massiccia di topi a zonzo per il paese.
Martedì, 05 Novembre 2013 15:29

Gargano, droga: arrestato 55enne

Scritto da
In manette Michele Stefania, 55 anni, già agli arresti domiciliari nella sua abitazione in applicazione di una misura cautelare emessa dal gip (giudice indagini preliminari) di Lucera, per reati analoghi. 
Pagina 84 di 86

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”

pubblicita elezioni

 

Giuseppe Limosani Il Maestro Partigiano