Fingendosi suora prometteva posti di lavoro nell’ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza” in cambio di importanti somme di denaro. E’ quanto hanno accertato i carabinieri di Cerignola che hanno arrestato Concetta Losito, 46 anni, di Andria. L’indagata, incensurata, è ritenuta responsabile del reato di truffa.
“Siamo di fronte alle evidenti conseguenze dei cambiamenti climatici, l'eccezionalità degli eventi atmosferici è ormai la norma, con una tendenza alla tropicalizzazione che si manifesta con una più elevata frequenza di manifestazioni violente, sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi ed intense ed il rapido passaggio dal sole al maltempo, con sbalzi termici…
Sabato, 27 Aprile 2019 15:26

Vieste, mafia del Gargano: ancora un boss ucciso

Scritto da
Morto Girolamo Perna il giovane di 26 anni vittima di un agguato. L'uomo era elemento di spicco della criminalità organizzata del centro garganico è morto all'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo dove era stato ricoverato.
Per cause da accertare è scoppiato un incendio in una baracca del ghetto che sorge a pochi metri dal Centro d’accoglienza migranti. Nel rogo, un cittadino straniero è morto carbonizzato.
Giovedì, 25 Aprile 2019 17:00

Operazione dei carabinieri, tre arresti sul Gargano

Scritto da
A Cagnano Varano i Carabinieri della Compagnia di Vico del Gargano, con l’ausilio dei militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia, hanno eseguito tre arresti in flagranza di reato in due distinte operazioni
Il sindaco ha attivato la macchina soccorsi: “abbiamo provveduto a recuperare materassi e lenzuola e fornito loro del cibo”, sarebbero tutti del Kurdistan.
L'omicidio di Giuseppe Silvestri è stato ucciso mentre era alla guida del suo Fiat Doblò, il movente dell’omicidio sarebbe riconducibile alla lotta per il controllo del territorio tra il clan Libergolis e quello dei Lombardi-Ricucci-Romito.
Si svolgeranno oggi, martedì 16 aprile, nella Chiesa Cattedrale Santa Maria Assunta a San Severo, alle ore 16,30, i solenni funerali del Maresciallo Maggiore Vicenzo Di Gennaro, Vice Comandante della Stazione dei Carabinieri di Cagnano Varano, ucciso la mattina di sabato 13 aprile con colpi di pistola da un pregiudicato,…
Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, interviene con un tweet sull'omicidio avvenuto questa mattina a Cagnano Varano: "Una preghiera per Vincenzo, un abbraccio commosso alla sua famiglia"
Il sottoufficiale dell'Arma sarebbe stato raggiunto da diversi colpi di arma da fuoco. Ferito anche un carabiniere scelto attualmente trasferito nell'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo
Pagina 2 di 89

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”