I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Manfredonia, a conclusione degli accertamenti e delle attività d’indagine svolte a seguito di un intervento effettuato nelle ore precedenti in piazza Salvemini a Manfredonia, hanno arrestato in flagranza di reato un minore di 16 anni e suo padre, un 40enne,…
Assieme ai figli e ad una suora amica di famiglia, era in pellegrinaggio a San Giovanni Rotondo per pregare sulla tomba di San Pio. Dopo l’intervento in Radiologia Interventistica, sta bene ed è stata già dimessa. “Grazie a Dio e a Padre Pio”, ha sussurrato emozionata con un filo di…
Dopo San Giovanni Rotondo danneggiati 30 automezzi in Campania, “Per la seconda volta in pochi giorni la nostra azienda si trova costretta a fronteggiare una nuova azione criminale”, denuncia la Tekra.
Prima ha tentato una rapina in una tabaccheria armato di un grosso coltello, un macete, poi per sfuggire all'arresto si è barricato in casa minacciandosi di far saltare in aria tutto. Protagonista del movimentato episodio, un 23enne del posto , finito in carcere.
Indagini serrate da parte dei carabinieri, il prefetto di Foggia, Raffaele Grassi, ha convocato il comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica per venerdì pomeriggio a Palazzo San Francesco, appello di Legambiente e del M5s.
"Stamattina ho sollevato in commissione ambiente alla Camera dei Deputati grande preoccupazione per l'incendio doloso che ha distrutto a San Giovanni Rotondo gran parte dei mezzi utilizzati per la raccolta dei rifiuti"
"In merito agli avvenimenti della scorsa notte, che hanno causato la quasi totale distruzione del parco mezzi presso il Comune di San Giovanni Rotondo, la Tekra srl considera l'accaduto come un vero e proprio atto criminale".
Ancora un incendio nel deposito dei mezzi per la raccolta dei rifiuti, distrutti una decina di mezzi dell’azienda, si tratta quasi certamente di incendio doloso.
Incidente ieri mattina sulla SS 688 nella galleria San Benedetto che collega Manfredonia con il Gargano, quattro le auto coinvolte,il bilancio è di due morti, un adulto ed una bimba di pochi mesi, feriti altri passeggeri.
Stilato un primo bilancio dell’operazione “Spiagge sicure” in Puglia. Sono 3.323 i beni sequestrati, per circa 6mila euro di valore, 27 le sanzioni comminate. Tre i mezzi acquistati e 17 le nuove assunzioni per personale stagionale della polizia locale.
Pagina 4 di 95

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”