Stampa questa pagina
Lunedì, 25 Marzo 2019 08:54

Monte Sant’Angelo: "Il silenzio non fa per noi", manifestazione antimafia

Scritto da  Redazione
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dopo gli avvenimenti che hanno colpito la comunità garganica, la società civile della Cittá dell’Arcangelo scende in piazza, una marcia per la legalità, il corteo sarà presieduto dall’Arcivescovo Mons. Padre Franco Moscone.

“Il silenzio non fa per noi”. Così Famiglia Cristiana intitolava l’articolo dedicato alla marcia dello scorso 16 marzo a Casal di Principe. È questo il titolo della manifestazione del 28 marzo a Monte Sant'Angelo (partenza alle ore 19 da Piazza Giovanni Paolo II).


"Le minacce giunte al nostro Sindaco e all’Assessore Rignanese hanno colpito, in realtà, tutta la nostra comunità, nessuno escluso.È, dunque, tutti insieme che dobbiamo dire, ancora una volta e sempre più forte, “BASTA!”. Oggi siamo chiamati ad essere segno di contraddizione, come ricorda Don Ciotti- spiegano gli organizzatori dell'iniziativa. Sia nostra la speranza presente nelle parole di Don Peppe Diana: non c’è bisogno di essere eroi, basterebbe ritrovare il coraggio di aver paura, il coraggio di fare delle scelte, di denunciare. Tutti insieme troveremo questo coraggio e ci assumeremo la responsabilità di una scelta: stare dalla parte della legalità".

 

L’invito delle associazioni aderenti al Tavolo permanente sulla legalità è quello di dedicare il 28 marzo alla legalità ed è rivolto alle scuole, alle parrocchie, alle agenzie educative e culturali, a ognuno.

PUBBLICITA'

pubblicitàcorsosocial

Articoli correlati (da tag)