Mercoledì, 20 Giugno 2018 16:42

Da Mattinata parte “PacificAzione”, un percorso contro tutte le mafie

Scritto da  Redazione
Vota questo articolo
(0 Voti)

In un periodo storico particolarmente delicato come quello che sta vivendo l’intero territorio garganico, falcidiato dalle cruente vicende di cronaca inerenti la Mafia del Gargano, a Mattinata, dove l’amministrazione comunale è stata sciolta per presunte infiltrazioni mafiose, si sceglie di percorrere la via che porta alla pacificazione tra i cittadini.

Un percorso pacificazione  attraverso l’educazione alla legalità e all’integrazione sociale. L'idea nasce a Mattinata, dove l’amministrazione comunale è stata sciolta per presunte infiltrazioni mafiose.

Ecco, allora, PacificAzione, una narrazione nuova per quella parte di Mattinata che non è più disposta ad accettare il sistematico accostamento mediatico con la mafia e tutto quanto connesso a questo deprecabile fenomeno.

 

Per iniziativa di alcune associazioni e cittadini mattinatesi (Azione Cattolica, Parrocchia SS. Maria della Luce e MAD Mall), si è costituito questo meet-up per concorrere a formare una consolidata consapevolezza civile attraverso il coinvolgimento esperienziale della Comunità per attivare percorsi educativi “dal basso” con il supporto di testimonial & opinion leader che, con il loro racconto, propongano la propria esperienza per facilitare l’imitazione comportamentale educando al coraggio e alla coscienza civile.

 

Un calendario di appuntamenti nei prossimi mesi (calendario in via di definizione) con a tema i concetti della legalità, l’integrazione e la pacificazione sociale, impreziositi da testimonianze d’eccezione di chi la mafia e il malaffare li ha subiti, combattuti e sconfitti.

A conferire maggiore credibilità e autorevolezza al meet-up hanno già aderito al progetto i partner: Libera Associazioni, nomi e numeri contro le mafie – Coordinamento provinciale di Foggia, Associazione Antiracket di Vieste, Camera di Commercio, Industria, Artigianato & Agricoltura di Foggia, Confcommercio Foggia, Casa Nostra Antimafia Sociale di San Marco in Lamis, Azione Cattolica Diocesana – Manfredonia - San Giovanni – Rotondo - Vieste, Legambiente Circolo Festambiente Sud di Monte Sant’Angelo e Populus di Foggia.

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”