Di assoluto rilievo i numeri del settore in Puglia, il cui valore economico è pari all'1% del PIL pugliese e arriva fino al 3,5% se si considera l'intero indotto, conta 1.500 imbarcazioni, 5.000 addetti, 10 impianti di acquacoltura e mitilicoltura. Le aree vocate sono prioritariamente Manfredonia, Molfetta, sud Barese, Salento,…
Il Presiente del Consiglio sarà in Provincia di Foggia per tre giorni, dopo San Giovanni Rotondo sarà a Volturara Appula per ricevere la cittadinanza onoraria.
La celebrazione eucaristica c'è stata questa mattina nella parrocchia di Gesù e Maria di Foggia. Alla messa, officiata da S.E. Mons. Vincenzo Pelvi, Arcivescovo di Foggia-Bovino, hanno partecipato il Prefetto, il Questore e il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Foggia unitamente alle massime Autorità militari e civili provinciali
Approfittiamo per fare qualche riflessione sui commenti apparsi sulla nostra pagina Facebook.“Sappiamo benissimo che gli operatori turistici sono onesti, ma questo non vuol dire che non ci sia qualcuno che ha speculato o che voleva speculare (sito internet in primis)”.
E’ stato eseguito presso la Sala Robotica del Policlinico “Ospedali Riuniti” di Foggia il primo intervento di Chirurgia Robotica Transorale effettuato con l’ausilio del Robot Da Vinci
Aumento straordinario di prezzi per le stanze nella città di San Pio, record: quasi seicento euro per due notti, i prezzi sono paragonabili a Parigi e Venezia.
Cambiamenti climatici, eventi meteo eccezionali, allerta meteo, dati rilevamento della rete meteo Gargano e Protezione Civile i temi della conferenza e "Adotta un inghiottitoio", l’iniziativa che si prende cura delle sistemazioni idrauliche realizzate manualmente sul Monte Castellana dai volontari.
"Un momento importante per la storia di Manfredonia”, dichiara l’assessora all'ambiente Starace. L'amministrazione è riuscita ad ottenere il rinvio della decisione e un approfondimento istruttorio, attraverso l’acquisizione del parere del Ministero della Salute e dell’ASL competente.
Ad accoglierlo, il Presidente della Fondazione fr. Francesco Colacelli e l’intero Consiglio di Amministrazione, costituito interamente da frati e la Direzione Generale dell’Ente, tutto il personale della struttura, gli assistiti e i familiari.
Vista la catastrofica situazione del randagismo in Puglia si sono riuniti a Bari i referenti di associazioni animaliste e Coordinamenti Provinciali, per la nascita di un coordinamento regionale delle associazioni animaliste pugliesi. Promotori dell'iniziativa: Francesca Toto, Daniela Fanelli, Pierre Luigi TRovatello, Massimiliano Vaccariello, Giusy Troiano, Ines Tripladi, Vito Francioso e…
Pagina 6 di 116

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”

 

Giuseppe Limosani Il Maestro Partigiano