La ASL Foggia, attraverso i Distretti Socio Sanitari competenti per territorio, ha concluso l’iter per la erogazione dei benefici economici previsti per gli “assegni di cura” per l’anno in corso. Lo annuncia il direttore generale Vito Piazzolla
A Pollica, la manifestazione avrà inizio con la Marcia per Angelo, una marcia della legalità di cittadini e istituzioni provenienti da tutta Italia, che dalla scultura "La Grande Onda" collocata sul porto di Acciaroli, si dirigerà nel luogo in cui ha perso la vita il sindaco pescatore.
L'organizzazione aveva avanzato la richiesta alla Regione nei primi giorni di luglio, si tratta di un aiuto alle imprese agricole di tutta la Puglia dopo grandinate e bombe d'acqua di primavera,la Regione ha accordato agli agricoltori pugliesi una maggiorazione dell'accredito d'imposta.
Il dottor Di Gioia: «Occuparsi della gestione delle emozioni è importante per evitare che, attraverso l’imitazione di questi giochi sui social, si possano vivere sensazioni negative come la paura in maniera non funzionale».
Sarà ancora l’azienda campana a gestire i rifiuti della cittadina garganica, nonostante l’incendio dei mezzi, vinta la gara d’appalto per i prossimi due anni tra le novità la predisposizione di un servizio di vigilanza con guardie giurate.
L'incontro di presentazione del programma è fissato per sabato 7 settembre nell'aula consiliare, "Puliamo il Mondo" è organizzata da Legambiente, Comune di San Giovanni Rotondo e Parco Nazionale del Gargano.
Una lettera che sta dividendo la rete affidata alla fortunata pagina social, le perplessità di una ragazza nata in un paese del Gargano a pochi chilometri da San Giovanni Rotondo, l’eterna domanda che tutti quelli che ad un certo punto della loro vita sono diventati fuori sede: “Tornare?”
Dopo Celle di San Vito e Roseto Valfortore, il “Mammomobile”, il camper dotato di mammografo per gli screening di prossimità, farà tappa a Vieste da lunedì 2 settembre, sino al sabato successivo
Continuano gli eventi nella città di Cristalda e Pizzomunno ,alla sua prima edizione l'evento promette di essere un'occasione per vivere il territorio in modo diverso, le meraviglie del Gargano raccontate attraverso allestimenti e iniziative che mettono l'amore al centro dell'attenzione.
Centinaia di foto sono state già scattate nell’angolo dell’amore creato nel centro storico della cittadina garganica, una stradina stretta del borgo antico con tanti cuoricini che appassiona molto il popolo dei social.
Pagina 4 di 131

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookies

1. Che cosa è un cookie?

2. Come è possibile disattivare i cookies?

Informazioni sui cookies

Che cosa è un cookie?

Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perché ilfattodelgargano.it utilizza i cookies?

Il sito web ilfattodelgargano.it (di seguito portale) utilizza i cookies al fine di fornire ai propri visitatori un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno alle proprie preferenze. Tramite i cookies la Fondazione fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito la Fondazione ha preso opportune misure tecniche ed organizzative.

Come posso disattivare i cookies ?

È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:

  1. Apri Firefox
  2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
  3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
  4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
  5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:

  1. Apri Internet Explorer
  2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
  3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
  4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:

  1. Apri Google Chrome
  2. Clicca sull'icona “Strumenti”
  3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
  4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
  5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:

  1. Apri Safari
  2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
  3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto ( contrassegnato da un punto interrogativo)
  4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”